Questo sito contribuisce alla audience di

Grand Magic Circus

compagnia teatrale formatasi nel 1968 a New York, sotto la direzione del franco-argentino Jerôme Savary. I titoli più rilevanti sono stati Zartan (1969), Les derniers jours solitaires de Robinson Crusoe (1971), De Moise a Mao (1973), Good-bye, Mister Freud (1974), Les grands sentiments (1976) e Courage (1977). Li accomuna, sotto il segno del gran divertimento, il gusto per il kitsch, per lo sberleffo, per la parodia, per il travestimento: i modi sono quelli della rivista tradizionale, con canti, numeri di ballo, sketch, ma il discorso è una demistificazione della realtà e della storia attraverso l'allegro smantellamento delle convenzioni teatrali.