Questo sito contribuisce alla audience di

Grant, Cary

nome d'arte dell'attore cinematografico statunitense di origine inglese Archibald Alexander Leach (Bristol 1904-Davenport, Iowa, 1986). Uscito dal teatro musicale, trovò a Hollywood un suo stile, tra l'eccentrico e lo svagato, ravvivato da humour britannico, nella commedia sofisticata. Diretto da G. Cukor (Incantesimo, 1938) e H. Hawks (Susanna, 1938), paradossale in Arsenico e vecchi merletti (1944) di F. Capra, prolungò la seconda giovinezza fino a Indiscreto (1958) e Sciarada (1964) di S. Donen e a Cammina, non correre (1966) di C. Walters. Più volte diretto anche da A. Hitchcock, è apparso eccellente in Notorius (1946) e in Intrigo internazionale (1955).