Questo sito contribuisce alla audience di

Graves, Michael

architetto e designer statunitense (Indianapolis 1934). Nel 1964 ha aperto un proprio studio a Princeton, alla cui Università ha insegnato dal 1962 al 1972. Esponente del postmoderno, prende parte al Gruppo dei cinque proponendo un'architettura talvolta provocatoria che riutilizza il repertorio dell'International Style come lessico sedimentato e appartenente alla storia, quasi un riciclaggio di riferimenti eterogenei, come vediamo nel Public Service Building (Portland, Oregon, 1978-82). Tra le opere vanno ricordati: lo studio di città lineare per il Jersey Corridor tra New York e Filadelfia, insieme ad A. Eardley e P. Eisenman (1964-66); la casa residenziale a basso costo e la casa di riposo per anziani a Coatsville, Pennsylvania, insieme a Geddes, Brecher, Ruals architetti associati (1967-68); il centro pediatrico a Trenton, New Jersey (1973). All'interno delle sue opere sono sempre presenti pannelli dipinti da Graves stesso. Nell'ambito del design ricordiamo la collaborazione con il Gruppo Memphis e con Alessi, nonché i progetti di arredamento per l'americana Sunar. Altri progetti realizzati: Rice University, Houston, Texas (2002), National Museum of History, Taitung, Taiwan (2002), North Hall, Drexel University, Philadelphia, (2002), St. Coletta School, Washington (2006).