Questo sito contribuisce alla audience di

Gregòrio o Gregoriano

giurista (fine sec. III). Di lui non si conosce nessun dato biografico; gli è attribuita una raccolta di rescritti di Diocleziano e di altri imperatori precedenti, probabilmente fin dall'età dei Severi (codice gregoriano).