Questo sito contribuisce alla audience di

Gregh, Fernand

scrittore francese (Parigi 1873-1960). Dopo l'esordio simbolista con La maison d'enfance (1896), fondò nel 1902 una scuola poetica detta umanistica, che rifletteva la sua concezione romantica, vicina alla poetica di V. Hugo alla quale rimase fedele nell'intera opera: L'or des minutes (1905), Couleur de la vie (1927), La gloire du cœur (1932), Le mot du monde (1957). Saggista (Portrait de la poésie française, 1936-38; Victor Hugo, sa vie et son œuvre, 1954) e drammaturgo (Les amants romantiques, Malmaison, ecc.), ha lasciato anche tre libri di ricordi: L'âge d'or, L'âge d'airain, L'âge de bronze (1950-53). Fu eletto all'Académie Française nel 1953.

Collegamenti