Questo sito contribuisce alla audience di

Gregory, James

matematico e ottico scozzese (Drumoak, Aberdeen 1638-Edimburgo 1675). Nell'opera Optica promota (1663) descrisse per primo un nuovo tipo di telescopio nel quale, anziché una lente, venivano impiegati due specchi entrambi concavi, uno parabolico e l'altro ellittico (telescopio riflettore). Elaborò lo sviluppo in serie della funzione arco-tangente e, in geometria, con il metodo degli indivisibili di Cavalieri, calcolò l'area dei segmenti di iperbole.