Questo sito contribuisce alla audience di

Grenier, Albert

archeologo francese (Parigi 1878-1961). Professore a Strasburgo, al Collège de France, e quindi direttore della Scuola francese di Roma (1945-52), si dedicò allo studio delle antichità romane in Francia pubblicando, tra l'altro, un importante Manuel d'archéologie gallo-romaine (4 vol., 1931-60), che costituisce il seguito del manuale di archeologia preistorica e celtica di Déchelette. Altre opere: Bologne villanovienne et etrusque (1912), Les Gaulois (1945), La religion étrusque et la religion romaine (1948).

Collegamenti