Questo sito contribuisce alla audience di

Grignani, Franco

grafico italiano (Pieve di Porto Morone, Pavia, 1908-1999). Dopo un inizio postcubista filtrato dall'esperienza del secondo futurismo, fra Léger e Depero, passò, attorno al 1940, a un rigoroso geometrismo costruttivista. Verso il 1950 diede inizio a ricerche sugli effetti del flou fotografico e delle distorsioni ottiche, ponendosi come pioniere dell'optical art. Ha partecipato alle più importanti rassegne internazionali di tendenza.