Questo sito contribuisce alla audience di

Grimaldi (Ventimiglia)

frazione del comune di Ventimiglia (provincia di Imperia), situata presso il confine italo-francese, formata dai due nuclei di Grimaldi Superiore (200 m s.m.) e Grimaldi Inferiore (94 m s.m.). Da Grimaldi si accede alle grotte dei Balzi Rossi.

Nome dato al tipo umano ricostruito in base ai resti fossili di due scheletri appartenenti uno a una donna anziana e l'altro a un adolescente, trovati nel 1901 negli strati più profondi della grotta dei Fanciulli, nel complesso dei Balzi Rossi. Le caratteristiche morfologiche di questi reperti (marcata dolicocefalia, alta capacità cranica, massiccio facciale disarmonico e con marcato prognatismo alveolare, bacino stretto, segmenti distali degli arti piuttosto allungati rispetto ai prossimali) sono tali da distinguere questi due scheletri dagli altri rinvenuti nelle grotte dei Balzi Rossi e da giustificarne l'attribuzione a un gruppo negroide, che avrebbe preceduto cronologicamente i Cro-Magnon, i cui insediamenti appaiono costantemente più recenti. La problematica legata alla presenza di tipi negroidi in Europa nel Paleolitico superiore non è ancora chiarita, soprattutto perché i due scheletri restano tuttora gli unici testimoni del gruppo sia in Europa sia in Africa. Non sono mancate, tuttavia, autorevoli voci che ne hanno sostenuto lo stretto legame filogenetico con gli attuali boscimani.