Questo sito contribuisce alla audience di

Grochowiak, Stanisław

poeta e prosatore polacco (Leszno Wielkopolskie 1934-Varsavia 1976). I suoi volumi di poesie (Ballata cavalleresca, 1956; Spogliarello per dormire, 1959; Uva spina, 1963) si distinguono per la tendenza alla deformazione della realtà, mentre il romanzo Trismus (1963), che ha ottenuto un ampio successo, traccia un'analisi sulla moralità di un ufficiale nazista, comandante di un campo di concentramento. Nelle raccolte successive (Caccia agli urogalli, 1971; Biliardo, 1975), la poesia di Grochowiak si stacca dal suo originale antiestetismo alla ricerca di un maggiore equilibrio e di una più sottile armonia. Ha composto anche lavori teatrali (Scacchi. Partita con uno strumento di legno, 1966).