Questo sito contribuisce alla audience di

Grotefend, Georg Friedrich

filologo e archeologo tedesco (Münden 1775-Hannover 1853). Sulla base di precedenti indagini, come quelle di Niebuhr, per primo riuscì a decifrare intere parole nelle iscrizioni in caratteri cuneiformi, leggendo i nomi dei re persiani contenuti in epigrafi achemenidi. Su questo argomento scrisse i Neue Beiträge zur Erläuterung der Persepolitanischen Keilschrift (1837; Nuovi contributi all'interpretazione della scrittura cuneiforme di Persepoli) e i Neue Beiträge zur Erläuterung der Babylonischen Keilschrift (1840; Nuovi contributi all'interpretazione della scrittura cuneiforme di Babilonia).