Questo sito contribuisce alla audience di

Groussac, Paul

scrittore argentino di origine francese (Tolosa 1848-Buenos Aires 1929). Emigrato dal 1866 a Buenos Aires, argentino d'adozione, è considerato uno dei più illustri maestri delle nuove generazioni di intellettuali. Si occupò soprattutto della storia coloniale argentina (Estudios de historia argentina, 1918), fu critico letterario rigoroso ma coltivò anche la narrativa (Fruto vedado, 1884, Frutto proibito; Relatos argentinos, 1922) e il dramma storico (La divisa punzó, 1923, La divisa rosso vivo).