Questo sito contribuisce alla audience di

Grynberg, Henryk

scrittore polacco (Varsavia 1936). Vive negli Stati Uniti dove ha chiesto asilo politico nel 1967. È autore di romanzi autobiografici sul tema del martirio degli Ebrei in Polonia durante la seconda guerra mondiale (La guerra ebrea, 1965; La vittoria, 1969). Ha pubblicato anche romanzi sul periodo stalinista, tra cui Vita ideologica (1975) e Vita quotidiana e artistica (1980), il dramma Cronaca (1987) e il volume di saggi Verità non artistica (1984), in cui considera i problemi degli Ebrei nella società contemporanea, tema ripreso anche in I ragazzi di Zion (1997) e I contrabbandieri (2001).