Questo sito contribuisce alla audience di

Guanajuato (Stato)

Stato del Messico (30.491 km²; 4.478.673 ab. nel 1997; capoluogo Guanajuato) che si estende nel settore centrale del Paese su un altopiano elevato intorno ai 1600 m, solcato dalle profonde valli dei fiumi Santiago, Turbio, Irapuato che individuano una serie di catene (Sierra de Guanajuato, Sierra Gorda) culminanti a 2834 m nel Cerro Culiacán. "Per la cartina geografica vedi il lemma del 10° volume." Principali risorse economiche sono l'agricoltura (alfa-alfa, mais, frumento, canna da zucchero, ortaggi, frutta, foraggi), l'allevamento bovino, suino, caprino ed equino e lo sfruttamento del sottosuolo (argento, oro, rame, piombo, zinco, stagno, manganese); le industrie sono attive nei settori alimentare, tessile, del tabacco, chimico e petrolchimico (raffineria di petrolio a Salamanca). Città importanti, oltre alla capitale, sono León, Irapuato, Celaya, Salamanca, Acámbaro, Silao e Valle de Santiago.