Questo sito contribuisce alla audience di

Guarnacci, Màrio

erudito e poeta italiano (Volterra 1701-1785). Scrisse poesie arcadiche, completò (sino a Clemente XII) le vite dei papi del Ciacconio e scrisse diverse opere di storia tra le quali: Delle origini italiche (2 vol., 1767). Le numerose antichità etrusche da lui scavate e raccolte, e quindi donate alla città di Volterra, costituiscono il Museo Civico Guarnacci.