Questo sito contribuisce alla audience di

Guderian, Heinz

generale tedesco (Kulm, attuale Chełmnoo, 1888-Schwangau 1954). Ufficiale nella prima guerra mondiale, si dedicò poi agli studi di tattica e strategia militare (Achtung! Panzer, 1937), affermandosi come il maggior teorico della guerra motocorazzata. Ispettore delle truppe celeri nel 1938, comandò dapprima il 19º corpo d'armata corazzato, poi un Panzergruppe (giugno 1940) e infine una Panzer armee (ottobre 1941) in Polonia, nelle Ardenne e in URSS. Bloccato alle porte di Mosca (dicembre 1941), fu esonerato. Richiamato da Hitler nel marzo 1943, fu capo di Stato Maggiore generale dal luglio 1944 al marzo 1945. Fu prigioniero degli Alleati fino al 1950. Scrisse Erinnerungen eines Soldaten (1951; Ricordi di un soldato).