Questo sito contribuisce alla audience di

Guglièlmo di Champeaux

filosofo francese (Melun ca. 1070-1122). Maestro di Abelardo e fondatore della scuola di San Vittore, fu all'inizio, nella disputa sugli universali, un realista rigoroso, sostenendo che l'universale è presente essenzialmente e identicamente nei singoli individui, che si differenziano solo per la varietà degli accidenti. Attaccato da Abelardo, Guglielmo di Champeaux modificò la sua primitiva opinione e ripiegò sull'affermazione dell'indifferenza dell'universale nei singoli individui. Come teologo, Guglielmo di Champeaux è uno dei primi autori di Sententiae.