Questo sito contribuisce alla audience di

Guidétto da Còmo

architetto e scultore italiano (sec. XII-XIII). A Guidetto e alle sue maestranze si deve una delle massime realizzazioni del romanico lucchese, la facciata a tre ordini di loggette del duomo di S. Martino (1204), nella quale interpretò, con quel senso plastico d'origine lombarda che caratterizzò le sue opere successive (Lucca, S. Michele in Foro; Prato, facciata e fianco destro del duomo, 1211), le forme pisane.

Collegamenti