Questo sito contribuisce alla audience di

Gulbarga (città)

città (304.099 ab. nel 1991) dell'India, nello Stato di Karnataka, capoluogo del distretto omonimo, 170 km a W di Hyderabad, cui è collegata per ferrovia, a 454 m alla sinistra del fiume Bhima. Importante mercato agricolo (cotone, cereali), è sede di industrie tessili, alimentari e chimiche. Durante il periodo dell'occupazione musulmana del Deccan, Gulbarga fu capitale dei Bahmanidi (1347-1490), che vi fecero erigere una singolare moschea, dalla tipologia particolare. Essa è infatti priva di sahn, e presenta una copertura costituita da una serie di cupolette, poggianti su arcate dall'imposta molto bassa, che creano nella sala di preghiera piacevoli effetti prospettici.