Questo sito contribuisce alla audience di

Gumpp

famiglia di architetti austriaci attivi nei sec. XVII e XVIII a Innsbruck, nella Germania meridionale e in Tirolo. La personalità più rappresentativa fu Georg Anton (Innsbruck 1682-1754). Figlio e collaboratore di Johann Martin il Vecchio (Innsbruck 1643-1729), autore a Innsbruck di numerosi edifici tipici del barocco tedesco (chiesa delle orsoline; palazzo Fugger-Welsberg), gli succedette nella carica di architetto di corte. Le sue opere, tra cui la principale è il palazzo della Dieta provinciale (1725-31), presentano influssi del barocco romano.

Collegamenti