Questo sito contribuisce alla audience di

Gyeongsang Meridionale

provincia (10.115 km²; 2.878.140 ab. nel 1995; capoluogo Masan) della Corea del Sud, nel settore sudorientale del Paese, affacciata al Mar del Giappone a E e allo stretto di Corea a S. Il territorio, che comprende le isole Namhae, Geoje e altre minori, è limitato a W dai monti Sobaeg, Noryeong e Jiri (1915 m) ed è attraversato dal basso corso del fiume Nagdong e dai suoi affluenti Nam e Hwang. Agricoltura (riso, frumento, orzo, patate dolci, frutta), allevamento (suini, volatili, baco da seta), pesca ed estrazione di ferro (Yangsan), ametista (Eonyang), oro e caolino; le industrie, che operano soprattutto nei rami siderurgico, meccanico, elettrotecnico, alimentare, petrolchimico, chimico e cantieristico, sono concentrate nel capoluogo e nelle città di Busan, Jinju, Gimhae, Ulsan e Jinhae. Anche Kyŏngsang-nam; in giapponese, Keishi-nando.

Media


Non sono presenti media correlati