Questo sito contribuisce alla audience di

Habash, Georges

nazionalista palestinese (Lydda 1925). Partecipò nel 1950 alla fondazione del Movimento Nazionalista Arabo da cui uscì nel 1967 per fondare il Fronte Popolare per la Liberazione della Palestina. Figura di spicco del frastagliato mondo della resistenza palestinese, H. è stato tra i teorici del terrorismo come mezzo di lotta. Spesso in aperta contrapposizione con ʽArafāt, ha guidato negli anni Settanta il fronte del rifiuto. Rientrato nell'esecutivo dell'OLP nel 1988, si è opposto all'adesione di quell'organismo alla Conferenza internazionale di pace sul Medio Oriente, apertasi a Madrid nell'ottobre 1991, non rappresentando comunque un serio ostacolo allo sviluppo del dialogo diretto tra ‘ArafÇt e Israele. La sua posizione rimaneva sostanzialmente defilata anche in occasione degli accordi che, a partire dal 1994, rendevano concreta la costruzione di un'autonoma Autorità Palestinese nel territorio di Gaza e in Cisgiordania.

Media


Non sono presenti media correlati