Questo sito contribuisce alla audience di

Hagen (mitologia)

personaggio leggendario del mondo germanico. Già presente nelle antiche saghe nordiche, Hagen è nella Canzone dei Nibelunghi vassallo del re Gunther, simbolo stesso della fedeltà al suo signore che per questo uccide Sigfrido che aveva rivelato il segreto della notte nuziale tra Brunilde e Gunther. Hagen diventa poi figura di primo piano nella seconda parte del poema: è l'implacabile antagonista di Crimilde, da cui preferirà essere ucciso piuttosto che tradire il nascondiglio del tesoro, fedele fino all'ultimo alla legge dell'onore, dell'accettazione consapevole del fato e della morte.