Questo sito contribuisce alla audience di

Hamangia

località della Romania (comune di Baia), nella provincia di Tulcea, 50 km a S del capoluogo, nella Dobrugia. Ha dato il nome a una cultura che comprende alcuni aspetti del Neolitico antico e medio individuati soprattutto in Dobrugia e in Bulgaria. Presentano prodotti fittili con vasi decorati di bianco e numerose statuette antropomorfe disposte in varie posizioni. Nei pressi del lago Golovita è stata messa in luce una grande costruzione in cui erano quattro idoli antropomorfi. Gli oggetti di ornamento erano di conchiglie, perle e più spesso in marmo; raro invece il rame, con cui si fecero soprattutto armille. Tra gli utensili sono frequenti quelli in osso che si rinvengono accanto a microliti geometriche. A questa facies appartiene la necropoli di Cernavodă, dove sono state rinvenute ca. 400 tombe.