Questo sito contribuisce alla audience di

Hamelin, Octave

filosofo francese (Lion d'Angers 1856-Huclat, Landes, 1907). D'ispirazione idealistica, la filosofia di Hamelin si definisce una dialettica “del finito”, che studia la vita interiore dell'uomo come coscienza determinata. Nella sua opera principale, Essai sur les éléments principaux de la représentation (1907), Hamelin indaga la struttura e i modi della rappresentazione della realtà, il cui accesso si avrebbe con una ricostruzione logica di quel mondo che è l'oggetto stesso della rappresentazione. In questo senso, per Hamelin, la dialettica della coscienza e la dialettica della realtà nel suo insieme coincidono perfettamente.

Collegamenti