Questo sito contribuisce alla audience di

Hamerling, Robert

pseudonimo dello scrittore austriaco Rupert Hammerling (Kirchberg am Walde, Bassa Austria, 1830-Stiftinghaus, Graz, 1889). Fu professore di liceo a Graz e a Trieste (1855-66). Vicino per la tematica esotico-sensualistica al decadentismo, ma vittima di una pseudofilosofia nebulosa, ebbe buoni successi coi poemi Ahasverus in Rom (1866; Ahasverus a Roma) e Der König von Sion (1869; Il re di Sion). Tradusse Leopardi (1866) e scrisse anche vari lavori teatrali.