Questo sito contribuisce alla audience di

Hannover, Ducato ed Elettorato di-

realtà politico-territoriale che ebbe origine dal ducato guelfo di Ottone il Fanciullo (1235) diviso poi tra i discendenti, per ricomporsi parzialmente nel Ducato di Brunswick-Lüneburg-Kalenberg di cui il duca Ernesto Augusto ottenne il titolo elettorale nel 1692. Il matrimonio di Ernesto Augusto con Sofia Dorotea del Palatinato (1658), nipote di Giacomo I Stuart, permise al figlio Giorgio I di salire al trono di Gran Bretagna e Irlanda (1714) in base all'Act of Settlement del 1701, essendosi estinta la linea degli Stuart. Seguì un lungo periodo (1714-1837) di unione personale dei due Stati che lasciò l'Hannover nelle mani dell'aristocrazia terriera subordinandolo alla politica estera inglese nella guerra di successione austriaca e in quella dei Sette anni. Nel 1804 Napoleone occupò l'elettorato e lo smembrò, unendo il Sud al Regno di Vestfalia (1807) e il Nord alla Francia (1810).