Questo sito contribuisce alla audience di

Harper (casa editrice)

casa editrice statunitense fondata a New York nel 1817 dai fratelli James (1795-1869) e John (1797-1875) ai quali si aggiunsero nel 1825 gli altri due fratelli Wesley (1801-1870) e Fletcher (1806-1877). Assunta nel 1833 la ragione sociale Harper and Brothers, restò di proprietà della famiglia Harper fino al 1899, quando divenne una società anonima. Le pubblicazioni della Harper, che in seguito ha assunto la denominazione Harper & Rowe, coprono tutti i campi dell'editoria, da quello scientifico a quello della narrativa, ma il settore più prestigioso resta quello dei periodici, iniziato nel 1850 con Harper's Monthly Magazine, affiancato, dal 1857 al 1916, dal settimanale popolare Harper's Weekly e, dal 1867, dal mensile femminile di moda e attualità Harper's Bazaar, in seguito entrato a far parte dell'impero editoriale di W. R. Hearst.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti