Questo sito contribuisce alla audience di

Hart, Heinrich e Julius

fratelli scrittori, autori drammatici e critici tedeschi (Heinrich, Wesel 1855-Tecklemburg 1906; Julius, Münster 1859-Berlino 1930). Socialisti umanitari e sostenitori, ma con riserve di tipo idealistico, del movimento naturalista, propugnarono una letteratura di impegno sociale e un teatro anti-accademico, spianando la strada al naturalismo e sostenendo, sia pur non incondizionatamente, il gruppo della Freie Bühne. Polemisti di valore, esercitarono la critica drammatica e trattarono di problemi teatrali su quotidiani e su riviste da loro dirette (importante Kritische Waffengänge, 1882-86). Scrissero anche una Geschichte der Weltliteratur und des Theaters (189597; Storia della letteratura mondiale e del teatro) e drammi di non grande importanza.

Media


Non sono presenti media correlati