Questo sito contribuisce alla audience di

Harvey, Gabriel

poeta ed erudito inglese (Saffron Walden, Essex, ca. 1545-1630). Fu amico di Spenser, che tentò di convincere ad adattare all'inglese la metrica latina (egli stesso si vantò di aver inventato l'equivalente inglese dell'esametro). La notorietà gli derivò soprattutto dalle lunghe e violente polemiche contro Robert Greene, cui indirizzò Four Letters and Certaine Sonnets (1592; Quattro lettere e alcuni sonetti), e Thomas Nashe, contro il quale scrisse Pierce's Supererogation (1593; L'eccessivo zelo di Pierce) e The Trimming of Thomas Nashe (1597; Il contropelo a Thomas Nashe). Lasciò un interessante epistolario (Letter Book), edito postumo nel 1884, e una raccolta di aforismi (Marginalia) edita anch'essa postuma nel 1913.

Media


Non sono presenti media correlati