Questo sito contribuisce alla audience di

Hausmann, Raoul

pittore, scultore e scrittore austriaco (Vienna 1886-Limoges 1970). Studiò a Berlino; la sua pittura subì l'influsso del cubismo, di De Chirico e dei futuristi italiani. Nel 1918 fondò il Club Dada di Berlino, ove organizzò 12 spettacoli; nel 1919 fondò la rivista Der Dada. Dedicatosi a un tipo di pittura costruttivista (Idea astratta, 1919, Vienna, Museo del XX secolo), Hausmann proseguì la sua ricerca estetica adottando nuove forme espressive quali il (ABCD, 1923-24, Parigi, Musée National d'Art Moderne) e il fotomontaggio (Critico d'arte, 1919, Londra, Tate Gallery), fino ad abbandonare definitivamente la pittura (1923), per dedicarsi all'ottica. Hausmann ha partecipato alle esposizioni parigine delle Réalités nouvelles (1939-56); nel 1948 ha presentato i suoi collages al Museum of Modern Art di New York; sono state inoltre tenute mostre sulla sua opera nei musei d'arte moderna di Stoccolma (1967) e di Parigi (1974).

Media


Non sono presenti media correlati