Questo sito contribuisce alla audience di

Helmand (fiume)

fiume (lunghezza ca. 1400 km; bacino 151.300 km2) dell'Afghanistan, il più lungo del Paese. Nasce dai monti Paghman, 50 km a W di Kabul, e scorre prevalentemente verso SW bagnando le città di Girishk, Bust (dove riceve da sinistra le acque dell'Arghandab, suo principale affluente), Deshu e Charburjak; presso questa ultima località piega a N e, raggiunto il confine iraniano, si immette nel Hamun-e-Helmand (o Hamun-e-Hirmand), lago a superficie variabile che occupa la depressione endoreica del Sistan. Le acque del fiume Helmand sono utilizzate a scopi irrigui e per la produzione di energia elettrica (diga di Kajakai). Anche Hilmand; ant. Etymander.