Questo sito contribuisce alla audience di

Hernández Catá, Alfonso

scrittore cubano (Aldeadavila de la Ribera, Spagna, 1885-Rio de Janeiro 1940). Appartenente al corpo diplomatico del suo Paese, svolse la propria attività politico-letteraria prevalentemente in Spagna. Le sue opere, dai primi racconti brevi Cuentos pasionales (1907), Los frutos acidos (1915), Los siete pecados (1918) ai romanzi maturi El angel de Sodoma (1928), Manicomio (1931), si segnalano per lo strano, elegante equilibrio tra contenuti naturalistici e stile modernista.