Questo sito contribuisce alla audience di

Herrera, Francisco de-, detto el Viejo

(il Vecchio), pittore e incisore spagnolo (Siviglia ca. 1576-Madrid 1656). Allievo di F. Pacheco, fu tra le personalità più significative della scuola sivigliana prima di F. Zurbarán. Autore di tele di soggetto religioso, energico nel colorire e disinvolto nel comporre, raggiunse effetti originali e intensamente espressivi che si staccano dalla tradizione classica. Tra le sue opere migliori: l'Apoteosi di Sant'Ermenegildo (1624) e la Visione di San Basilio (Siviglia, Museo), San Basilio che detta la sua dottrina (1639; Parigi, Louvre), le tre tele dedicate alla vita di San Bonaventura dipinte per l'omonima chiesa di Siviglia e di cui una (San Bonaventura riceve l'abito francescano) è ora al Prado.