Questo sito contribuisce alla audience di

Hicks, sir John Richard

economista inglese (Warwick 1904-Oxford 1989). Professore a Oxford, nel 1972 ottenne il premio Nobel per l'economia. Il suo modello di equilibrio, espresso in termini dinamici, comprende tra l'altro una rigorosa e tuttora indiscussa analisi delle condizioni ottimali dello scambio, la riformulazione del concetto marshalliano di surplus del consumatore, la rielaborazione della teoria della produzione e della distribuzione (gli si deve in particolare una classificazione delle innovazioni tecniche in varie categorie secondo i loro effetti sulle quote distributive). Rilevanti anche i suoi contributi nel campo del ciclo economico. Opere: The Theory of Wages (1932; La teoria dei salari); Value and Capital (1939; Valore e capitale); The Social Framework (1942; L'ordinamento sociale del lavoro); Capital and Growth (1965; Capitale e sviluppo); Capital and Time (1973; Capitale e tempo); Economic Perspectives (1977).

Media


Non sono presenti media correlati