Questo sito contribuisce alla audience di

Hidalgo, Juan

compositore e arpista spagnolo (Las Moralejas ca. 1610-Madrid 1685). Si sa che fu arpista alla corte di Madrid dal 1631. Scrisse le musiche di cinque opere teatrali in lingua spagnola; dell'opera Celos aun del aire matan (1660; libretto di Calderón de la Barca) ci è pervenuta una parte, che costituisce il primo documento che si conosca dell'opera spagnola. Vi si nota l'influenza della contemporanea opera italiana unita a caratteri più specificamente spagnoli.

Media


Non sono presenti media correlati