Questo sito contribuisce alla audience di

Hippona

(Hippo o Hippo Regius), antica colonia fenicia, fondata vicino all'odierna Annaba (Bona fino al 1963) algerina. Successivamente centro cartaginese, numida e poi romano, ebbe vita attiva fino all'assedio dei Vandali (430- 31), durante il quale morì Sant'Agostino. La dominazione bizantina dei sec. VI e VII ridiede splendore alla città, che fu nuovamente distrutta dagli Arabi. Oggi rimangono solo monumenti di età romana imperiale: il foro porticato, un edificio termale, il teatro e ville urbane e suburbane. Gli scavi hanno restituito mosaici, statue, ritratti imperiali e un trofeo di bronzo.

Media


Non sono presenti media correlati