Questo sito contribuisce alla audience di

Hodgkin, sir Alan Lloyd

fisiologo e biofisico inglese (Banbury, Oxfordshire, 1914-Cambridge 1998). Si laureò in scienze naturali al Trinity College dell'Università di Cambridge e quivi insegnò biofisica. In esperimenti effettuati, con A. F. Huxley, sulle fibre nervose giganti di calamaro, all'esterno e all'interno delle quali inserì dei microelettrodi, interpretò il meccanismo di trasmissione degli impulsi nervosi, mettendo in relazione il potenziale d'azione del nervo con le variazioni di concentrazione degli ioni sodio e potassio ai due lati del neurolemma. Sono state così poste le basi per l'ulteriore comprensione della fisiologia del sistema nervoso. Ai due ricercatori fu assegnato, insieme con J. C. Eccles, il premio Nobel per la medicina 1963.

Media


Non sono presenti media correlati