Questo sito contribuisce alla audience di

Holstein, Friedrich August von-

diplomatico prussiano (Schwedt sull'Oder 1837-Berlino 1909). Diplomatico in varie località d'Europa e d'America, tra cui Parigi, dopo la guerra franco-prussiana (1870-71) passò al Ministero degli Esteri (1876) per divenirvi consigliere segreto. Dopo aver contribuito alle dimissioni di Bismarck, la cui diplomazia egli aveva criticato come “troppo sottile”, fu corresponsabile del fallimento dell'alleanza offerta dalla Gran Bretagna (1898-1901) e della crisi marocchina (1905-06).

Media


Non sono presenti media correlati