Questo sito contribuisce alla audience di

Holt, Kaare

romanziere norvegese (Våle 1916-? 1997). Le sue prime opere sono dedicate ai bambini e agli adolescenti; solo in seguito pubblicò novelle e romanzi. Tra questi ebbero grande successo Il grande incrocio (1949), che coglie l'uomo nel momento in cui deve operare una scelta; la trilogia Il re (1965-69), sul sovrano norvegese Sverre vissuto nel Medioevo, e Corsa verso il polo (1974), in cui descrive, in modo critico da suscitare parecchie polemiche, l'impresa dell'esploratore Amundsen verso il Polo Sud. Tra i romanzi autobiografici si ricordano: Un resoconto veritiero sulla mia vita di bugiardo (1982); La strada che segue (1983); Vagabondare (1986).

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti