Questo sito contribuisce alla audience di

Horvitz, Robert H.

biologo statunitense (Chicago 1947). Laureatosi all'Università di Harvard, dopo alcune esperienze in altri atenei, nel 1988 ha cominciato a lavorare come ricercatore al Massachusetts Institute of Technology, a nei pressi di Boston. Riprendendo gli studi compiuti da Brenner e Sulston, congiuntamente ai quali ha vinto il premio Nobel per la medicina nel 2002, ha scoperto e caratterizzato i geni-chiave che controllano la morte cellulare, comune a tutti gli organismi complessi.