Questo sito contribuisce alla audience di

Houssaye, Arsène

pseudonimo dello scrittore francese Arsène Housset (Bruyères, Laon, 1815-Parigi 1896). Svolse una intensa attività letteraria, comprendente narrativa, arte, teatro, poesia, biografie storiche, da cui emergono rare opere significative: Histoire de la peinture flamande et hollandaise (1847), Le roi Voltaire (1858), Les femmes du temps passé (1862), il romanzo La comédienne (1884), la commedia Mademoiselle de trente-six vertus (1857). Di maggiore interesse sono un'opera satirica, Histoire du 41ème fauteuil de l'Académie française (1855) e i Souvenirs d'un demisiècle (1885-91).

Media


Non sono presenti media correlati