Questo sito contribuisce alla audience di

Huesca (città)

Guarda l'indice

capoluogo della provincia omonima (comunità autonoma: Aragona, Spagna), 488 m s.m., 49.312 ab. (stima 2006).

Generalità

Città dell'Aragona, alle falde sudoccidentali della Sierra de Guara, 65 km a NNE di Saragozza, caratterizzata da elementi di arte romanica e gotica, come la cattedrale: la parte antica di Huesca riflette l'impianto urbanistico sviluppatosi nel Medioevo, con vie strette e tortuose e case basse. L'Università è stata fondata nel 1354.

Storia

Antica città degli Ilergeti, fu capitale dei domini di Quinto Sertorio e intervenne nelle guerre civili in appoggio a Cesare. Conquistata dai musulmani nel 713, che la chiamarono Washḳa, fu piazzaforte di frontiera, spesso indipendente da Cordova. Chiave della difesa islamica, nel 1094 resistette all'assedio di Sancio I Ramírez e fu occupata definitivamente da Pietro I d'Aragona nel 1096. Spesso sede di Cortes tenute dai re d'Aragona, decadde dopo l'espulsione degli Ebrei e la dispersione dei Moriscos (1492) che costituivano il nerbo dell'economia della città.

Arte

La moschea maggiore venne trasformata in cattedrale nel 1096; tra la fine del sec. XIII e il XV l'edificio venne ricostruito in stile gotico. L'interno conserva un altare di alabastro di D. Forment (1520), stalli di N. de Berástegui (1587), vetrate di F. de Valdivieso (1516-18). Un interessante complesso romanico è quello di S. Pedro el Viejo (1100). La parte antica della città ha struttura medievale, con vie strette e tortuose e case basse. Il Museo della cattedrale conserva l'altare dell'Incoronazione della Vergine di Pedro Zuera (sec. XV); il Museo provinciale oggetti di scavo preistorici e romani, mosaici paleocristiani, sculture medievali, pitture medievali e rinascimentali.

Economia

Mercato agricolo (cereali, uva, frutta) con industrie alimentari e meccaniche.

Curiosità

La città si anima durante le processioni sacre tipiche della Settimana Santa; suggestive sono poi le celebrazioni organizzate, dal 9 al 15 agosto, in occasione della festa di San Lorenzo, incentrate sulla ritualità dei fuochi. Di grande interesse anche la Settimana internazionale dell'oralità, dedicata a tutte le forme di racconto, la rassegna internazionale di cinema e il Festival di fotografia Huesca Imagen.

Media


Non sono presenti media correlati