Questo sito contribuisce alla audience di

Huitzilopochtli

(lingua nahua, huitzizilin=colibrì e apochtli=sinistro), divinità azteca. Secondo il mito nacque da una donna fecondata dalle piume di un colibrì cadute dal cielo. Guidò gli Aztechi nel Messico e quivi ebbe culto come protettore della stirpe e della capitale, Tenochtitlán. Alle prerogative di guerriero univa quelle di dio solare, che ogni giorno moriva, rinasceva e trionfava; sacrifici umani gli infondevano ogni anno nuove forze per la vittoria.

Media


Non sono presenti media correlati