Questo sito contribuisce alla audience di

Hurufi

membri di una setta islamica sorta nel sec. XIV a opera del mistico Fadl Allah. La loro dottrina nasce da un'interpretazione cabalistica del Corano sulla base della manifestazione divina nelle “parole” e anche nelle “lettere” che lo compongono (donde il nome della setta). Importanza centrale hanno la “profetologia” (per la possibilità di un profetismo dopo Maometto) e l'“antropologia” (per la soluzione del rapporto uomo-Dio in senso mistico anziché formalistico). Gli Hurufi, dalla Persia originaria, si diffusero soprattutto in Anatolia, dove esercitarono il loro influsso sul sufismo turco.

Media


Non sono presenti media correlati