Questo sito contribuisce alla audience di

Hygrophorus

genere di Funghi della divisione Basidiomiceti (famiglia Hygrophoraceae, che includeanche i generi Hygrocybe e Camarophyllus), cui appartengono specie con colori generalmente spenti, talvolta vivaci ma solo sul disco centrale, carne senza consistenza vetrosa. Le lamelle sono distanziate, rade, più o meno decorrenti sul gambo, anch'esso carnoso e della stessa consistenza del cappello. Per lungo tempo sono state attribuite a questo genere anche le specie appartenenti agli altri due generi della famiglia. Nessuna specie è ritenuta tossica, molte sono commestibili. Fra queste la più nota è Hygrophorus marzuolus (dormiente o igroforo marzuolo), con cappello piano-convesso dal colore che va dal grigio-perla al nerastro e piede pieno, bianco o cenerino, breve, con carne bianca inodora. È l'unica specie primaverile del genere Hygrophorus, assai stimata e ricercata già dalla sua prima comparsa, alla fine dell'inverno.

Media


Non sono presenti media correlati