Questo sito contribuisce alla audience di

ISAS

(Institute of Space and Astronautical Science) agenzia spaziale giapponese, confluita nel 2003, insieme alla NASDA, nella JAXA. Ha partecipato con una sonda all'esplorazione della cometa di Halley; ha realizzato il satellite MUSES-B (12 febbraio 1997), ribattezzato HALCA; ha inviato verso Marte una sonda spaziale (PLANET B), poi ribattezzata Nozomi; ha sviluppato la sonda lunare LUNAR-A e il progetto MUSES-C per portare sulla Terra un campione del pianetino Nereus.

Media


Non sono presenti media correlati