Questo sito contribuisce alla audience di

ISVEIMER

sigla dell'Istituto per lo Sviluppo Economico dell'Italia Meridionale, ente di diritto pubblico sorto nel 1938 con sede in Napoli. Aveva lo scopo di concedere crediti a medio e a lungo termine alle piccole e medie imprese industriali localizzate nel Meridione (escluse Sicilia e Sardegna). Al suo fondo di dotazione partecipavano altri istituti di credito di cui il principale era il Banco di Napoli. Disponeva, dal 1955, di un Fondo di Rotazione per finanziare l'installazione e l'ampliamento d'imprese di qualsiasi dimensione. In base alla legge 19 dicembre 1992, n. 488 che ha previsto la soppressione dell'Agenzia per la promozione dello sviluppo del Mezzogiorno, le partecipazioni finanziarie di questa agenzia sono state conferite all'ISVEIMER e ad altri enti di promozione per lo sviluppo nel Mezzogiorno. L'ISVEIMER poi, trasformato in S.p.A. nel 1993, è stato posto in liquidazione nel 1996.

Media


Non sono presenti media correlati