Questo sito contribuisce alla audience di

Ifimedèa o Ifìmede

(greco Iphimédeia o Iphimédē; latino Iphimedīa o Iphimĕde). Personaggio della mitologia greca: figlia di Triope (o di Posidone, secondo un'altra versione), sposò Aloeo, a cui diede tre figli, due maschi e una femmina. Presa assieme alla figlia dai pirati e caduta in mano al re di Nasso, fu liberata dai suoi figli Oto ed Efialte, che poi regnarono su Nasso.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti