Questo sito contribuisce alla audience di

Iguala de la Independencia

città (45.500 ab.) del Messico, nello Stato di Guerrero, 120 km a SSW di Città di Messico, a 731 m sul fiume Cocula. Mercato agricolo (cereali, caffè, canna da zucchero, tabacco e frutta) con industrie metallurgiche, alimentari, del tabacco, conciarie e chimiche: nei pressi, giacimenti di oro, argento, rame e piombo. Aeroporto. § Il 24 febbraio 1821 il generale Itúrbide vi proclamò il cosiddetto Plan de Iguala, una specie di manifesto che aveva lo scopo di conquistare i realisti alla causa dell'indipendenza: garantiva infatti il mantenimento della religione cattolica con il rispetto per i diritti personali, le proprietà e i privilegi della Chiesa; uguali diritti per Messicani e Spagnoli; l'indipendenza del Paese sotto una monarchia costituzionale a capo della quale sarebbe stato posto Ferdinando VII o un altro membro della famiglia reale spagnola.

Media


Non sono presenti media correlati